PROGETTO CONTINUITÀ : ” In viaggio con l’orsetto Primo”

Anno scolastico 2023/2024

Facilitare il passaggio degli alunni da un grado di scuola all'altro tramite attività concertate tra docenti di ordini scolastici diversi,

Presentazione

Durata

dal 15 Settembre 2023 al 5 Giugno 2024

Descrizione del progetto

Fasi operative

1° INCONTRO ( novembre / dicembre): i bambini della scuola dell’infanzia si

recheranno presso la scuola primaria di appartenenza, dove incontreranno gli alunni di

classe quinta che gli leggeranno il libro: “È Primavera Orsetto”, dopodichè faranno da

“Cicerone” per mostrare i locali della scuola.

Per l’occasione indosseranno un copricapo o un cerchietto con orecchie da orso.

2° INCONTRO (gennaio/febbraio): ogni plesso dell’Infanzia porterà una sagoma di orso

a grandezza naturale alla scuola primaria di appartenenza, che poi ritroveranno a

settembre all’ingresso della scuola. In questo incontro i bambini dell’infanzia e quelli della

classe prima decorreranno la sagoma con materiale di riciclo, colori ecc.

Ogni bambino dell’infanzia, in questa occasione, donerà un sasso precedentemente

decorato a suo piacimento, agli alunni della classe prima.

I bambini di quinta invece doneranno un gadget (con il simbolo dell’orsetto) ai bambini

dell’infanzia.

Sia il sasso che l’orsetto sono inerenti al racconto letto nel primo incontro.

3° INCONTRO (marzo/aprile) : i bambini dell’infanzia si recheranno presso la scuola

primaria di appartenenza. Le classi quinte, prima di questo incontro, realizzeranno un

reticolo con nastro adesivo, dei cartelli con frecce che indicano le direzioni e delle tessere

con le immagini degli animali, dell’ albero, del sasso e dei fiori presenti nel racconto, che

saranno gli obiettivi da raggiungere, al fine di svolgere un’attività di coding unplugged.

Prima di procedere con le attività, è utile spendere un po’ di tempo per far esercitare i

bambini nel riconoscimento delle frecce:

● Mostrare le frecce ai bambini spiegando il significato di ognuna.

● Mostrare ai bambini una freccia per volta e aspettare che siano loro ad identificarla

dalla forma.

Questo esercizio ha lo scopo di far familiarizzare i bambini con le frecce e di far loro capire

che cosa vuol dire “dare istruzioni” a un esecutore.

Scegliere poi un bambino-esecutore della scuola dell’infanzia e uno della classe prima

della scuola primaria, che partendo dalla casella iniziale del reticolo seguirà le istruzioni

dei bambini della classe quinta per raggiungere il suo obiettivo. I bambini si alterneranno

durante l’attività, in modo tale che tutti possano partecipare.

Uno alla volta, in ordine, i bambini-programmatori daranno un comando all’esecutore.

Prima a voce, poi sollevando o indicando la freccia corrispondente all’istruzione.

I comandi però dovranno essere del seguente tipo e ogni passo dovrà corrispondere ad

 

un quadrato della griglia:

 

● Un passo avanti

 

● Un passo indietro

 

● Un passo a destra

 

● Un passo a sinistra

 

4° INCONTRO ( maggio):si svolgerà presso la scuola secondaria di primo grado Levi,

durante il quale i bambini della scuola dell’infanzia Lorca o Makarenko, porteranno la

sagoma dell’ orso, decorata durante il secondo incontro, per donarla alla scuola.

Attività di robotica: i ragazzi della classe prima della scuola secondaria di primo grado

prepareranno dei percorsi di coding con algoritmi codificati da loro, con diversi livelli di

difficoltà e utilizzando i robottini coinvolgeranno le classi quinte della primaria.

L’infanzia sarà spettatrice e l’incontro si concluderà con una merenda tutti insieme.

5° INCONTRO ( maggio/giugno): le classi prime della scuola primaria organizzeranno

una merenda o un pranzo a sacco con i bambini 5enni della relativa scuola dell’ infanzia.

Obiettivi

Partecipanti

Gli alunni del terzo anno della Scuola dell’infanzia, gli alunni delle classi I e V della Scuola

primaria e gli alunni della classe I della scuola secondaria di primo grado dell’ I. C. Primo Levi.